La mia esperienza con l’allattamento. ❤️🍼🐮

La mia esperienza\ l’allattamento al seno.

Vorrei raccontarvi un pochino la mia esperienza con l’allattamento al seno e alcune mie osservazioni.

Allattare era un mio sogno, fin da quando ho scoperto di essere incinta. Lo ritengo un gesto davvero magnifico e un legame davvero forte.

Appena nata lo ammetto ero un po’ impacciata, non sapevo se come la prendevo in braccio andava bene, non capivo se avesse mangiato a sufficienza, se dovevo fare prima una e dopo l’altra, se come si attaccava andava bene o no, insomma mi facevo un sacco di domande per il niente perché alla fine tutto viene da sé. Sophia fin da subito si è attaccata benissimo al seno, quindi mi ha aiutata moltissimo. Uscita dall’ospedale con il mio fagottino, avevo un seno che assomigliava a due angurie ma va beh. Ero una fabbrica di latte, manco le coppette assorbivano. Dovevo svuotare il seno ogni mezz’ora. Cambiavo reggiseno ogni ora. Avevo attaccato Sophia 24h. Fa niente. Era un momento magico. Un momento solo nostro. Lei dipendeva da me, aveva bisogno di me. Ho allattato esclusivamente al seno fino ai 6 mesi e poi ho introdotto le creme e la frutta. Saranno dicerie oppure no ma io ci credo ai benefici del latte materno, forse perché Sophia non si è mai ammalata, forse perché non ha mai avuto un raffreddore o una tosse. Ho avuto tre volte la mastite ma non ho mai mollato, ho sempre lottato per continuare. Contro tutti quelli che dicevano:” smetti!! “, la fate facile voi.

Fin dall’inizio ho fatto a richiesta, quando voleva l’attaccavo, ora che sta diventando “grande” e ha iniziato con le pappe si è regolarizzata da sola. Ovviamente non dimentichiamo tutte le volte che qualcuno si è intromesso. Non dimentichiamo tutte le volte che mi volevano “insegnare” o meglio “rompere le palle”. Non dimentichiamo tutte le frasi, del tipo: ” mette peso? Perchè magari non è più nutriente – sicura che basta? – sai che non va bene allattare a richiesta? – sai che devi allattare 10 minuti da una e dopo l’altra? – quanto mangia? Non devi attaccarla sempre – sai che quando smetti ti viene il seno “consumato” se allatti troppo- .. SIETE VOI O IO LA MAMMA? ALLATTATE VOI O IO? Eccheccazzo.

Per non parlare di tutte le volte che allatto in pubblico e mi guardano come se avessi ucciso qualcuno. Cosa c’è di male a vedere una madre che nutre la sua bimba? Che poi non si vede assolutamente nulla. Anzi è la stessa cosa di una scollatura. Nessuno di obbliga a guardare.

Io invece trovo l’allattamento al seno un dono meraviglioso, sapere che lei dipenda esclusivamente da te i primi sei mesi, sapere che ero io a nutrirla e lei aveva bisogno di me per crescere. Ora sono diventata anche la sua coccola, non più la sua mucca (si perché all’inizio ti senti una vera e propria mucca e ti chiedi anche se ti vuole solo per attaccarsi o che cosa😂).

Un legame così forte, sentir le sue manine soffici, i suoi occhi che mi fissano e quella boccuccia che ogni tanto mi regala un sorrisone. Mentre allatto mi sembra di ritornare ai 9 mesi di gravidanza dove eravamo una cosa unica. Io e lei.

Se c’è perché non usufruirne?. –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...